Percorsi

 

Il ciclo-turismo rappresenta una grande attrattività al fine di valorizzare e promuovere l’offerta turistica dei territori dedicata a questo settore.
I percorsi ciclo-turistici creati per la realtà territoriale del Consorzio Riviera del Garda e Colline Moreniche si snodano nell’entroterra gardesano: dalla sponda meridionale del Lago di Garda (che interessa i Comuni di Desenzano del Garda e Sirmione), fino all’anfiteatro morenico nella zona collinare a sud del lago (che abbraccia i Comuni di Lonato e Pozzolengo).
I percorsi sono stati pensati per persone che non usano la bicicletta in forma professionistica e possono anche essere affrontati a piedi.
Per le risorse offerte e le specificità locali, i percorsi proposti sono riconducibili a quattro diverse aree tematiche:
-      area 1: da Desenzano del Garda all’Abbazia di Maguzzano
-      area 2: il lungolago di Desenzano, dal centro storico a Rivoltella
-      area 3: la penisola di Sirmione
-      area 4: da Rivoltella alla Torre di San Martino e Pozzolengo.
Completano il quadro dell’offerta ciclo-turistica
-      un percorso in corso di realizzazione nel territorio di Sirmione, verso Santa Maria di Lugana
-      una variante nel territorio di Pozzolengo, verso l’Abbazia di San Virgilio.
Questi percorsi sono pensati per sfruttare e valorizzare tutte le risorse territoriali e per avvicinare il turista alla realtà locale.
I percorsi non prevedono la realizzazione di un sedime proprio, perchè si appoggiano alle carrozzabili di campagna, sterrate o asfaltate, e alle strade comunali, alla scoperta di nuovi panorami e nuove visuali.
Da un punto di vista tecnico:
- tutti i percorsi sono stati rilevati con un sistema gps e sono fruibili dagli utenti in formato kml e gpx;
- i percorsi non sono indicati da segnaletica dedicata;
- i percorsi si snodano su strade di campagna sterrate o asfaltate, su piste ciclabili e strade a traffico promiscuo: i percorsi indicati non garantiscono, quindi, nessun particolare tipo di protezione o precedenza del ciclista.

Ciclo turismo

Il ciclo-turismo rappresenta una grande attrattività al fine di valorizzare e promuovere l’offerta turistica dei territori dedicata a questo settore.
I percorsi ciclo-turistici creati per la realtà territoriale del Consorzio Riviera del Garda e Colline Moreniche si snodano nell’entroterra gardesano: dalla sponda meridionale del Lago di Garda (che interessa i Comuni di Desenzano del Garda e Sirmione), fino all’anfiteatro morenico nella zona collinare a sud del lago (che abbraccia i Comuni di Lonato e Pozzolengo).
I percorsi sono stati pensati per persone che non usano la bicicletta in forma professionistica e possono anche essere affrontati a piedi.

Per le risorse offerte e le specificità locali, i percorsi proposti sono riconducibili a quattro diverse aree tematiche:
-      area 1: da Desenzano del Garda all’Abbazia di Maguzzano
-      area 2: il lungolago di Desenzano, dal centro storico a Rivoltella
-      area 3: la penisola di Sirmione
-      area 4: da Rivoltella alla Torre di San Martino e Pozzolengo.

Completano il quadro dell’offerta ciclo-turistica
-      un percorso in corso di realizzazione nel territorio di Sirmione, verso Santa Maria di Lugana
-      una variante nel territorio di Pozzolengo, verso l’Abbazia di San Virgilio.

Questi percorsi sono pensati per sfruttare e valorizzare tutte le risorse territoriali e per avvicinare il turista alla realtà locale.
I percorsi non prevedono la realizzazione di un sedime proprio, perchè si appoggiano alle carrozzabili di campagna, sterrate o asfaltate, e alle strade comunali, alla scoperta di nuovi panorami e nuove visuali.

Da un punto di vista tecnico:
- tutti i percorsi sono stati rilevati con un sistema gps e sono fruibili dagli utenti in formato kml e gpx;
- i percorsi non sono indicati da segnaletica dedicata;
- i percorsi si snodano su strade di campagna sterrate o asfaltate, su piste ciclabili e strade a traffico promiscuo: i percorsi indicati non garantiscono, quindi, nessun particolare tipo di protezione o precedenza del ciclista.

 

Allegati

Itinerario 01
 

Itinerario 02
 

Itinerario 03


Itinerario 04